Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2019

FED CUP: a Mosca i successi di Potapova e Pavlyuchenkova portano la Russia avanti 2 a 0 nello spareggio con l’Italia

Immagine
MOSCA – L’Italia per evitare la retrocessione e restare nel secondo gruppo mondiale, la Russia per risalire dal terzo. Uno spareggio per provare a tornare nel tennis che conta da giocare con solo tre mesi di stagione all’attivo, tanti dubbi e poche certezze per entrambe le formazioni. L’Italia, capitanata da Tathiana Garbin, si è presentata a Mosca con Camila Giorgi, Sara Errani, Martina Trevisan, Jasmine Paolini edElisabetta Cocciaretto. Le azzurre hanno provato fino all’ultimo a recuperare la Giorgi (numero 31 al mondo e punta di diamante della formazione italiana), che però non è riuscita a superare il problema al polso. Con la veterana Errani non ancora al meglio, la scelta per il singolare è ricaduta quindi su Trevisan e Paolini. Più soluzioni, invece, per Igor Andreev, da quest’anno capitano della squadra russa, che ha convocato Daria Kasatkina, Anastasia Pavlyuchenkova, Anastasia Potapova, Natalia Vikhlyantseva e la giovanissima Vlada Koval. In virtù del non facile inizio di st…

Tennis: al Torneo Montecarlo uno strepitoso Fognini abbatte Nadal ed è in finale

Immagine
Una versione stellare di Fabio Fognini cancella Rafael Nadal con uno score nettissimo: 6-4, 6-2 sul rosso di Monte Carlo. Non lo batteva dagli US Open 2015 - quando rimontò da 2 set a zero vincendo al quinto - e oggi, ancora contro Rafa, Fabio compie un'altra magnifica impresa. Giocherà la sua prima finale Masters 1000, la domenica di Pasqua, contro il serbo Dusan Lajovic. L'impresa è di quelle storiche per più di un motivo. Primo, perché Fabio Fognininon batteva Rafael Nadal da quattro anni: fu un capolavoro a Flushing Meadows - perché nessuno, nè prima nè dopo, ha mai rimontato Rafa da 2 set a zero - ed è un’impresa oggi, alla svolta della carriera del nostro passionario della racchetta. Secondo, perché qui Nadal ha vinto 11 volte il torneo e non perdeva proprio dal 2015: in altri termini, questa è la quinta sconfitta di Rafa in 15 anni a Monte Carlo. Terzo, perché a 31 anni Fabio accede per la prima volta in finale nei Masters 1000, col suo tennis bello e dannato. Quarto, p…