VOLLEY FEMMINILE: LA UNET YAMAMAY BUSTO ARSIZIO SI PRESENTA AI PROPRI TIFOSI


Busto Arsizio - La rinnovata ed ambiziosa Unet Yamamay Busto Arsizio si presenta. La data da segnare rigorosamente sull'agenda per l'appassionata e competente torcida biancorossa è quella di mercoledì 24 agosto quando all'impianto cittadino del Palayamamay (ore 18, ingresso gratuito) le "farfalle" incontreranno i propri tifosi. 
Un appuntamento che negli ultimi anni è diventato un vero e proprio must per i supporters bustocchi che avranno così l'occasione di conoscere da vicino le atlete e tutto lo staff medico. Cui sono riposte le speranze di gloria, dopo una stagione vissuta fra troppi alti e bassi, culminata con la delusione della mancata qualificazione all'ultimo minuto ai play-off.
Tanti volti nuovi (Ilaria Spirito, Serena Moneta e Noemi Signorile solo per citarne qualcuna) il ritorno di Valentina Diouf, in cerca della definitiva consacrazione, certezze come Caterina Cialfi e "Miss Murone" Giulia Pisani, ed infine la scommessa greca Anthi Vasilantonaki, che però sarà assente a causa degli impegni con la sua nazionale per la qualificazione agli europei che si disputeranno l'anno prossimo in Azerbaijan e Georgia. Con queste giocatrici e l'entusiasmo di chi ha voglia di prendersi delle rivincite, il roster bustocco mira a poter dire la propria nella lotta per lo scudetto ed a ben comportarsi anche in Europa. A conferma di ciò, l'arrivo quasi certo (mancherebbe, secondo i ben informati, solo la firma sui rispettivi contratti) delle nazionali dominicane Brenda Castillo e Brayelin Martinez, che consegneranno così una rosa di tutto rispetto e sicuro affidamento al riconfermato coach Marco Mencarelli.  

La preparazione in vista del campionato proseguirà dunque a ritmi serrati, con in più la necessità di adattarsi anche alle esigenze della Revivre Powervolley Milano, squadra di volley maschile che prenderà parte al prossimo massimo campionato e che si sta allenando anch'essa all'impianto di viale Gabardi, in cui disputerà le proprie gare interne. 
Interessanti indicazioni sullo stato di forma e sull'amalgama raggiunto per le biancorosse, arriveranno in tal senso dalla partecipazione al prestigioso Memorial "Mimmo Bellomo" che si disputerà dal 22 al 24 settembre a Castellanza e che vedrà anche la partecipazione di Bergamo, Novara e della neonata Sab Legnano. La vera e propria prova generale prima del campionato che si aprirà con l'esordio fra le mura amiche con la Liu-jo Modena, il 16 ottobre.
Tornando alla presentazione di mercoledì prossimo per chi non potrà essere presente, dalla società fanno sapere che sarà possibile seguirne in diretta tutte le fasi sul canale Facebook UYBA, mentre sempre su questo social è stata aperta la pagina dedicata all'evento #UYBAraduno, collegandosi a questo link https://www.facebook.com/events/1762848983995663/.

Francesco Montanino

Nessun commento:

Posta un commento

FED CUP: a Mosca i successi di Potapova e Pavlyuchenkova portano la Russia avanti 2 a 0 nello spareggio con l’Italia

MOSCA – L’ Italia per evitare la retrocessione e restare nel secondo gruppo mondiale, la Russia per risalire dal terzo. Uno spareggi...

I più letti